Eliminare i Moscerini

I moscerini sono parassiti molto difficili da eliminare quando infestano la vostra casa. Sono difficili da eliminare perché si riproducono molto velocemente. In generale questo non è un problema, perchè spesso se ne vanno da soli.

I moscerini si nutrono di frutta, verdura e quasi ogni materiale organico possibile. Ciò si verifica soprattutto d’estate ma può accadere in qualsiasi momento dell’anno in cui trovano accesso a questi cibi.

Quindi mettete via frutta e verdura fresche se i moscerini sono in giro. Assicuratevi che siano chiuse o addirittura in un contenitore sigillato in cui i moscerini non riescano ad entrare. Qualunque sia il metodo utilizzato sarà d’aiuto.

Sigillate il bidone della spazzatura. Un suggerimento utile è isolare il materiale organico (ad esempio le bucce della frutta) dentro contenitori chiusi che avete già buttato via (ad es. scatole di caffe, ecc).

Conservate i cibi in sacchetti di plastica o contenitori.

A questo punto potete piazzare delle trappole per i moscerini della frutta. Potete anche costruirvele da soli.

Prendete una bottiglia di plastica da due litri e metteteci dentro un po’ di frutta fresca lasciando un po’ di succo sul fondo. I moscerini saranno attirati dentro la bottiglia ma avranno difficoltà ad uscirne. Fatelo ogni giorno per qualche giorno e ridurrete sensibilmente il numero di moscerini.

Un altro metodo è quello di sistemare in giro alcune ciotole o bicchieri con acqua e un po’ di sapone per i piatti. I moscerini vi annegheranno. Ogni bicchiere eliminerà pochi moscerini ma comunque è un modo a bassissimo costo di affrontare il problema. A volte perfino un contenitore pieno di sola acqua funziona altrettanto bene.